Premio di Pittura 'Città di Pizzo - Diana Musolino'

Home Page

 

Storia del Premio

 

La fondatrice Diana Musolino

 

Regolamento

 

L'albo d'oro: artisti e opere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’ASSOCIAZIONE

Nell’aprile 2010, a pochi giorni dalla scomparsa di Diana Musolino, si è costituita, in Pizzo, tra i discendenti e i più diretti collaboratori della fondatrice del Premio Pizzo, l’Associazione Premio Pizzo – Diana Musolino, per far sì che il patrimonio costituito da oltre 50 anni di esperienza del Premio non vada disperso e per consentire la prosecuzione della manifestazione anche per l’avvenire, nell’auspicio che possa essere in futuro istituita una apposita Fondazione, che veda il contributo delle Istituzioni pubbliche.

SEDE

L'Associazione, che ha sede legale in Pizzo, via Prangi, 65, località Marinella, presso l’Hotel Marinella ed ha durata a tempo indeterminato, è stata registrata presso l’ufficio del registro di Vibo Valentia. Per comunicazioni è anche disponibile l’indirizzo: segreteria@premiopizzo.it.

SCOPI

L’Associazione non ha fini di lucro, è apolitica e si pone come scopo statutario ed attività istituzionale la promozione e la diffusione della cultura delle arti, pittoriche, scultoree, letterarie e in tutte le diverse forme, in favore della comunità di Pizzo, della Provincia vibonese e della Calabria. L’Associazione intende adoperarsi fattivamente per avvicinare all’arte persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari. Nell’ambito di siffatte finalità di ordine generale, l’Associazione intende organizzare, per l’anno 2010 e per quelli a venire, il Premio di Pittura “Città di Pizzo”, cui si affiancherà, a partire dalla 56. edizione, il nome della fondatrice Diana Musolino.

ORGANI DELL'ASSOCIAZIONE

Sono organi dell'Associazione: a) L'Assemblea dei soci; b) Il Consiglio Direttivo; c) Il Presidente effettivo; d) Il Presidente onorario, che è, per statuto, un discendente di Diana Musolino.

DIVENTA SOCIO AMICO!

Chiunque condivide gli scopi dell’Associazione e intende dare il proprio apporto affinchè il Premio Pizzo possa continuare nel tempo, può diventare Socio Amico, con un contributo di almeno 15,00 euro. Il Socio Amico, che riceve la tessera dell’Associazione, viene informato tempestivamente delle attività svolte dall’Associazione e può presentare proposte concernenti le finalità dell’Associazione. La durata del rapporto è annuale e si rinnova con la sottoscrizione della tessera.

 

Il sito è ottimizzato per una visione a 1024 x 768 pixel. E' supportato da tutti i maggiori browser.